Cartotecnica GRIFA S.p.A.

Cartotecnica d'evoluzione

News dal mondo del cartone: Cartoniadi, Terni batte Città di Castello e Perugia tra i più ricicloni

Dopo un mese di gara è stato il Comune di Terni ad aggiudicarsi le Cartoniadi, la sfida lanciata da Comieco e la Regione Umbria: riuscire a raccogliere la maggiore quantità di carta e cartone.

I numeri di Terni Forte dell’incremento del +127% nella raccolta pro capite di carta e cartone (passata da 28,39 kg/ab a 42,53 kg/ab), è stata dunque la città di Terni a vincere le Cartoniadi dell’Umbria e ad aggiudicarsi il montepremi di 30 mila euro, assegnato nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Perugia alla presenza di Piero Attoma (vicepresidente Comieco) e di Silvano Rometti(assessore all’Ambiente della Regione Umbria).

I soldi vinti La somma servirà per la riqualificazione di un’area di verde pubblico del Comune e l’installazione di arredi (cestini, panchine, giochi) realizzati in materiali riciclati per lanciare un messaggio chiaro ed efficace sui comportamenti corretti da adottare relativamente alla raccolta differenziata: i rifiuti differenziati si riciclano per dar vita a nuovi oggetti. Verranno inoltre potenziate sia l’informazione relativa al sistema di raccolta differenziata attivo nel Comune e sia le buone pratiche per la riduzione della produzione dei rifiuti anche attraverso il sostegno all’utilizzo dei pannolini lavabili.

Secondo Castello, terza Perugia La medaglia d’argento è andata al Comune di Città di Castello che, passando dai 41,12 kg/ab ai 57,65 kg/ab (+40%) si è aggiudicato un montepremi di 20 mila euro, messo a disposizione dalla Regione Umbria, che servirà per l’acquisto di cancelleria e attrezzature multimediali da suddividere tra scuole, biblioteche e forze dell’ordine del Comune di Città di Castello. Terzo posto, infine, e relativo premio di 10 mila euro se lo aggiudica il Comune di Perugia, che nonostante un incremento del 49% delle quantità raccolte non è andato oltre il terzo posto a causa del mancato bonus qualità. In questo caso, il contributo messo a disposizione dalla Regione servirà per la realizzazione di un erogatore pubblico di acqua gassata e refrigerata collegato con l’acquedotto comunale di Perugia, per favorire la riduzione dei rifiuti di imballaggi.

Metà umbri in gara La risposta degli oltre 450 mila cittadini umbri chiamati alla gara (a sfidarsi i Comuni di Città di Castello, Foligno, Gubbio, Orvieto, Perugia, Spoleto e Terni) – partita la scorso 15 novembre e conclusasi il 15 dicembre – è stata molto positiva: a livello generale, infatti, l’incremento medio del procapite è stato del 46,33%. Significativi risultati si riscontrano anche sul fronte della qualità della raccolta: nel mese di gara ben 5 Comuni hanno raggiunto la prima fascia, 1 la seconda e solo 1 la quarta, vale a dire che la raccolta differenziata di carta e cartone è stata fatta correttamente e con pochi errori.

Un successo «Anche in Umbria le Cartoniadi hanno avuto successo – afferma Piero Attoma – e si confermano un’iniziativa che contribuisce in maniera significativa a rafforzare l’abitudine dei cittadini alla raccolta differenziata di carta e cartone. Solo in questo mese la raccolta pro capite è cresciuta sensibilmente di oltre il 46%, tendenzialmente nei mesi successivi alla competizione il dato si assesta su un +15%, ma la speranza è che si possa fare anche meglio».

Fare di più Anche per l’assessore Rometti nel campo della raccolta differenziata «bisogna fare ancora dei passi in avanti in particolare per il riuso dei materiali selezionati». «Va segnalato – ha aggiunto – che il 2011 ha rappresentato un anno di svolta, visto che dai dati che saranno presto ufficializzati, emerge un aumento delle percentuali di raccolta che ci fa vedere meno lontani gli obiettivi stabiliti dal Piano regionale. Tutti i Comuni che hanno partecipato alla competizione hanno dimostrato grande sensibilità ed impegno, l’auspicio è che questi risultati siano mantenuti, o perfezionati, anche in futuro».

Fonti: www.umbria24.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: